Mondiali Pechino: la Wlodarczyk nel martello supera gli 80 metri e avvicina il Record Mondiale

anita-wlodarczyk

 

atleticanotizie, 27 Agosto 2015: Anita Wlodarczyk, 29 anni, è la prima donna nella storia a demolire il muro degli 80 metri in una finale di Campionati Mondiali avvicinando di pochi centimetri il suo record mondiale. La ragazza di Rawicz (1.78 x 96 kg) non è nuova a certi livelli in quanto vanta nella sua splendida carriera un argento olimpico (Londra 2012), un oro (come detto) e un argento mondiale (Mosca 2013) e due ori e un bronzo europeo (Helsinki 2012, Zurigo 2014 e Barcellona 2010).

La Wlodarczyk balzata agli onori della cronaca il 27 giugno quando aveva lanciato a 79.83, misura che però non fu omologata perché ottenuta lanciando da una sponda all’altra del fiume Oder e quindi non all’interno di uno stadio come previsto dal regolamento della federazione internazionale . Stavolta, invece, è tutto vero e ufficiale. Non solo: Anita, dopo il lancio record al secondo tentativo di giornata, ha firmato anche un 79.07 al terzo e un 78.53 al quarto. Persino il quinto (76.61) vale più della seconda miglior prestazione mondiale stagione, detenuta dalla tedesca Betty Haidler con 75.73.

Mondiali Pechino: la Wlodarczyk nel martello supera gli 80 metri e avvicina il Record Mondialeultima modifica: 2015-08-27T16:36:16+00:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.