Maratona di New York: Domenica la gara, gli azzurri e la diretta su Raisport 1 dalle 14,45

201371111329

Domenica 6 novembre va in scena la Maratona di New York e  su RaiSport 1 è prevista la diretta  dalle ore 14:45 alle 18:00 (anche in streaming).La gara più attesa  del mondo, all’edizione numero 46, ripropone il duo di vincitori dello scorso anno, i keniani Stanley Biwott e Mary Keitany, quest’ultima alla ricerca del tris consecutivo di successi. Biwott guida l’elenco degli atleti di élite (personal best di 2h03:51, ottenuto in questa stagione alla maratona di Londra), assieme agli altri top runner Lelisa Desisa (argento mondiale 2013 e sempre sul podio newyorchese negli ultimi due appuntamenti) e Ghirmay Ghebreslassie (oro mondiale 2015 e quarto alle Olimpiadi di Rio.

Saranno quasi 3000 gli italiani che anche quest’anno sono volati oltreoceano per vivere la loro avventura di corsa lungo i cinque distretti della Grande Mela, dal ponte di Verrazzano fino all’arrivo nella verde cornice di Central Park. In base alle ultime informazioni fornite dagli organizzatori, il numero complessivo degli iscritti è 60.945 mentre l’Italia è la nazione estera più rappresentata di questa edizione con 2819 podisti. Tra loro, anche alcuni top runners come Bernard Dematteis e Martin Dematteis (Corrintime), ma anche il compagno di club Giovanni Gualdi. Uno dei due gemelli piemontesi, 30enni cuneesi di Rore di Sampeyre, ha già fatto l’esordio sulla distanza: infatti Martin alla maratona di Roma ha chiuso con il tempo di 2h18:20.

Si tratta invece della prima esperienza per Bernard, che dichiara: “Arrivo a New York con una preparazione giocoforza un po’ “schiacciata”, dopo i Mondiali di corsa in montagna il tempo non è stato molto. Ma per me, in seguito all’infortunio che mi ha impedito di correre a Roma in primavera, è il debutto e voglio allora godermela tutta: non capita a tutti di esordire in maratona proprio a New York! Proverò a battere il tempo che Martin ha fatto a Roma – scherza Bernard – ma soprattutto di farmi portare dalla magica atmosfera di questa maratona, che sogno da tanto tempo”.

Quest’anno Martin si è laureato campione europeo di corsa in montagna ad Arco, dopo un arrivo emozionante insieme al fratello che gli ha ceduto la vittoria, e spiega: “Per me è già una gioia riuscire a presentarmi al via. Per colpa di un’infiammazione al flessore lungo dell’alluce destro, ho passato le ultime settimane a correre in acqua, facendo in piscina anche gli ultimi lavori. Ce l’ho messa tutta lo stesso, ma è ovvio che ho molte più incognite rispetto a Roma. In nessun modo volevo però mancare e sono convinto che, a prescindere, questa potrà essere per me una grande esperienza”. Il 36enne bergamasco Giovanni Gualdi ha invece un record personale in maratona di 2h13:39, realizzato a Padova nel 2010.

Maratona di New York: Domenica la gara, gli azzurri e la diretta su Raisport 1 dalle 14,45ultima modifica: 2016-11-04T06:00:57+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo