Usain Bolt: Ecco il trailer e la data d’uscita del film “I m Bolt”

MV5BNDhiNDEwYTQtNzY5MC00YWIwLWI5YjgtYzUxYTViMTFlNjdhXkEyXkFqcGdeQXVyMTE2ODA5Nzk@._V1_UY268_CR9,0,182,268_AL_

Svelato il trailer di I am Bolt, distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital e in arrivo in diretta via satellite da Londra, in contemporanea mondiale, lunedì 28 novembre alle 20.30.

Usain Bolt è un’icona mondiale. È un uomo che definisce l’atletica, che trascende lo sport e che incarna la sua terra, un uomo “fulmine”, simbolo e ispirazione per le generazioni presenti e future. Lo conosciamo per le sue vittorie, per la sua concentrazione e per i suoi sorrisi sulla pista e ora, I am Bolt, il film in uscita in tutto il mondo il 28 novembre, ci permette di vedere per la prima volta l’uomo dietro le medaglie e la Tripletta Olimpica.

In I am Bolt, trasmesso in diretta via satellite da Londra in contemporanea mondiale il 28 novembre alle 20.30 (elenco delle sale italiane su www.nexodigital.it), l’atleta ci accoglie nella sua vita di leggenda olimpica e sportiva, ma ci racconta anche il suo essere figlio, compagno di squadra, amico. La proiezione sarà arricchita dalla diretta dell’attesissimo Red Carpet della première londinese e da un’intervista esclusiva ad Usain Bolt.

Il film ci mostrerà poi da vicino cosa significa essere Usain Bolt: dagli allenamenti estenuanti con il suo incredibile allenatore e il suo team fino alle competizioni sui palcoscenici mondiali. Grazie all’accesso senza precedenti concesso ai registi a tutti gli aspetti della sua vita, dentro e fuori dalla pista, I am Bolt mostra come sia stato possibile superare le principali battute d’arresto, le sfide lungo la strada e come Usain trascorre il tempo libero con gli amici e la famiglia.

Ascolteremo le testimonianze delle persone a lui più vicine – i suoi genitori, il suo agente, il suo allenatore, i suoi compagni di squadra- e, naturalmente, quelle dello stesso Bolt.

Usain Bolt: Ecco il trailer e la data d’uscita del film “I m Bolt”ultima modifica: 2016-11-10T17:00:16+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply