SKY RUNNING: il successo degli italiani Alex Cavallar ed Elisa Compagnoni alla Mezza 4 Luglio, prima tappa del circuito take your time Serim outdoor

unnamed

Una mezza maratona che si è sviluppata sulle creste delle orobie bresciane e che, partendo da Corteno e arrivando a Santicolo, ha portato gli skyrunners ad affrontare un dislivello in ascesa di 1.600 metri. Un vero e proprio spettacolo sportivo che ha visto il successo di Alex Cavallar, atleta del team ATL. Valli di Non e di Sole, e di Elisa Compagnoni, del team Atletica Alta Valtellina, trionfare davanti a tutti. Una gara, la Mezza 4 Luglio, che è stata spettacolare fin dai suoi primi chilometri grazie allo splendido lavoro degli organizzatori e, soprattutto, del direttore di gara Tom Bernardi e del direttore di percorso, la guida alpina Adriano Greco.

 

La gara maschile

Da Corteno a Santicolo, 23 chilometri, che il caldo ha contribuito a rendere ancora più duri, e con le ascese al Passo Salina (2.433 metri) e al Piz Tri (2.308 metri): la Mezza 4 Luglio ha regalato emozioni ed entusiasmo, specialmente nella gara maschile.
Partita alle ore 7.00 la Mezza 4 Luglio aperta agli uomini si è rivelata una corsa molto serrata, con i primi tre atleti che, sul traguardo finale, sono racchiusi in un distacco di 58 secondi. A vincere è stato Alex Cavallar del team ATL. Valli di Non e di Soleche ha concluso la sua fatica con il tempo di 02:05’:32’’ precedendo l’azzurro Erik Gianola, del team A.S. Premana, per soli 14 secondi. A completare il podio un altro italiano, Stefano Pelamatti di US Malonno che ha terminato la gara fermando il proprio cronometro sul tempo di 02:06’:30’’.

La gara femminile
Adrenalina ed entusiasmo hanno caratterizzato anche la gara femminile che, prendendo il via alle 6.45 da Corteno, ha visto la splendida vittoria di Elisa Compagnoni. La skyrunner del team Atletica Alta Valtellina ha fatto la differenza su tutto il percorso ed è arrivata sul traguardo di Santicolo con il tempo di 02:28’:34’’ e un distacco sulle prime inseguitrici di oltre 10 minuti.
Alle spalle di Compagnoni la lotta al podio è stata accesa: a guadagnarsi il secondo posto finale è stata Lorenza CombiGP Santi Nuova Olonio, che, con un tempo di 02:38’:50’’, ha preceduto Nadia FranziniAtletica Paratico, di soli 26 secondi.
Oltre alla splendida giornata meteorologica, la corsa ha avuto una bellissima cornice di pubblico che ha affollato sia la piazza di Corteno, in occasione della partenza, che quella di Santicolo, addobbata a festa per l’arrivo degli atleti.

Image

Take your time Serim outdoor 2018
Organizzato dal team Valetudo – Serim, con il patrocinio di CSEN outdoor (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e il cronometraggio e le classifiche a cura di Pico sport, il circuito take your time Serim outdoor tornerà ad animare il territorio montano lombardo in occasione della Pizzo Stella Skymarathon in programma domenica 8 luglio a Fraciscio, in provincia di Sondrio.

Image

Per informazioni: http://www.valetudo-serim.com

SKY RUNNING: il successo degli italiani Alex Cavallar ed Elisa Compagnoni alla Mezza 4 Luglio, prima tappa del circuito take your time Serim outdoorultima modifica: 2018-07-01T19:15:07+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply