Olimpiadi Buenos Aires: Emma Silvestri 4^ nella prima gara dei 400 ostacoli

images

Scatta nell’ultima delle tre serie ma dalla corsia più esterna, la settima, e quindi senza punti di riferimento immediati. L’argento europeo under 18 dei 400 ostacoli Emma Silvestri parte in modo cauto, lasciando sfogare le avversarie guidate dalla brasiliana Jessica Moreira che tiene il comando per scendere a 59.41 migliorandosi di quasi tre decimi. Ma l’azzurra, entrata quarta nel rettilineo, recupera due posizioni e chiude in 1:00.88 davanti alla messicana Yara Amador (1:01.63). Per la 17enne della Collection Atletica Sambenedettese, allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni, il quarto tempo complessivo a un soffio dalla spagnola Carla Garcia (1:00.84). Se i primi due posti sembrano ormai piuttosto distanti, con la colombiana Valeria Cabezas leader del turno in 59.19, per il terzo gradino del podio è tutto possibile. Oltre all’eclettica marchigiana (valida interprete anche del mezzofondo visto che tre anni fa ha conquistato il tricolore cadette dei 1200 siepi) ci proverà la canadese Julia Lovsin (1:00.95), vincitrice della seconda serie in 1:00.95 sulla tedesca Gisèle Wender (1:01.16), la campionessa europea e bronzo iridato che rischia di cadere sulla penultima barriera colpita con la gamba di richiamo, senza dimenticare l’algerina Loubna Benhadja (1:00.98). Il verdetto in gara-2, martedì 16 ottobre alle ore 20.15 italiane.

Olimpiadi Buenos Aires: Emma Silvestri 4^ nella prima gara dei 400 ostacoliultima modifica: 2018-10-13T22:14:22+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply