Yemen Crippa vince il titolo italiano assoluto di cross

Yeman_Crippa_foto_fiamme_oro_atletica.jpg.620x0_q70_crop-scale

Uno Yeman Crippa in grande spolvero,  dopo il quarto posto del Campaccio e la sesta piazza della Cinque Mulini, vince il titolo italiano assoluto di cross a Venaria Reale. Fin dalle prime battute è l’unico azzurro nel gruppo di testa, insieme ad altri tre atleti africani in lizza soltanto per i Cds: Andrew Kwemoi Mangata, Ishmael Chelanga Kalale e Paul Tiongik. È quest’ultimo il direttore d’orchestra nel secondo e nel terzo giro, con il tentativo di allungo sugli avversari, tra cui il 22enne trentino delle Fiamme Oro, che però riesce a rientrare insieme a Mangata quando mancano due giri da galoppare. Il terzetto prosegue compatto, con Crippa sempre a ruota dei due keniani, e per la frustata decisiva Tiongik attende l’ultimo giro. Crippa prova a rispondere, ma la fatica comincia a farsi sentire e alla fine sarà quarto complessivo (30:16), preceduto da Tiongik (30:01), Mangata (30:07) e anche da Joel Maina Mwangi (30:14). Il campione uscente Yohanes Chiappinelli (Carabinieri, 30:26), e Lorenzo Dini (Fiamme Gialle, 30:28) si prendono il secondo e il terzo posto, con Chiappinelli tricolore tra gli under 23 davanti a Sergiy Polikarpenko (Carabinieri, 31:50) e Nfamara Njie (Atl. Casone Noceto, 31:57).

Yemen Crippa vince il titolo italiano assoluto di crossultima modifica: 2019-03-10T15:51:41+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply