MICHELE BEDIN, ambasciatore del COMUNE di PADOVA alla UNESCO CITIS MARATHON

Michele Bedin-Atletica Brentella1

Padova, 28 marzo 2019

Michele Bedin dell’Atletica Brentella rappresenterà il Comune di Padova alla Unesco Cities Marathon, la Maratona delle Città Unesco.

La competizione, che si terrà domenica 31 marzo 2019, è un evento che unisce sport, cultura e arte. La Unesco Cities Marathon è infatti l’unica maratona al mondo che collega tre siti appartenenti al Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Una gara tra arte e storia che, partendo da Cividale del Friuli, antica capitale longobarda, si snoda fino a Palmanova la città fortezza a stella a nove punte per concludersi ad Aquileia, importante centro di età romana, unendo le tre città Unesco in un percorso di 42,195 chilometri, la lunghezza classica della maratona.

Un evento sportivo a cui sono invitati ogni anno tutti i Comuni iscritti nella lista del Patrimonio dell’Umanità Unesco.

La città di Padova è stata invitata in quanto, oltre ad avere già un sito riconosciuto, l’Orto botanico, è candidata per l’inserimento nella Lista del Patrimonio mondiale Unesco del 2020 con i cicli pittorici del Trecento, riuniti nel progetto Padova Urbs picta.

Quest’anno l’ambasciatore del Comune di Padova sarà il maratoneta Michele Bedin, con i colori dell’Atletica Brentella. Bedin ha disputato 27 maratone sotto 2 ore e 50 minuti, con migliore prestazione alla maratona di Treviso, nel 2011, con un personale di 2 ore e 27 minuti e il sesto posto assoluto. Per la squadra dei Vigili del Fuoco di Padova, di cui fa parte, ha conquistato il titolo di Campione italiano di maratona dal 2009 al 2017 nel Campionato Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ha inoltre vinto per tre anni di seguito, dal 2015 al 2017, il titolo di categoria nel circuito Padova Corre.

Info:

Ufficio stampa Atletica Brentella | Evelina Bergamasco |

MICHELE BEDIN, ambasciatore del COMUNE di PADOVA alla UNESCO CITIS MARATHONultima modifica: 2019-03-29T15:51:21+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo