Michael Johnson annuncia il recupero completo dopo l’ ictus

6383882-0-image-a-48_1542639537679

 

La leggenda olimpica degli Stati Uniti Michael Johnson – uno degli uomini più veloci di tutti i tempi – dice che è completamente guarito dopo aver subito un ictus nel 2018 … e persino sprintato di nuovo !!!

Il 51enne Johnson – che ha vinto 4 medaglie d’oro in 3 Olimpiadi – racconta a TMZ Sports che ha subito un ictus nella parte destra del cervello dopo un allenamento nel settembre 2018.

A quel tempo, Johnson disse che provava disagio alla gamba sinistra, intorpidimento al braccio sinistro e cominciò rapidamente a perdere l’equilibrio. Così, si precipitò al pronto soccorso per essere controllato.

“Quando sono arrivato in ospedale, non potevo più camminare, non ero più stabile  dalla parte sinistra,” dice Johnson.

“Ma, per fortuna, sono arrivato rapidamente e sono stato in grado di essere curato da un team di specialisti.”

Johnson ha trascorso i  mesi seguenti a lavorare in vari programmi di riabilitazione, tra cui la terapia fisica e occupazionale … e dice che si è avvicinato alla riabilitazione come se si stesse allenando per le Olimpiadi.

“[La riabilitazione è stata] abbastanza difficile  perché nessuno era lì a battere le mani per me”, ha detto Johnson.

Alla fine, Johnson è stato in grado di tornare all’altezza della sua forma fisica prima dell’ictus e ora è in missione per diffondere consapevolezza insieme all’American Stroke Association.

E, è ancora più fiducioso che mai … perché quando abbiamo chiesto  chi avrebbe vinto uno sprint tra il primo Michael Johnson e il primo Usain Bolt , sapete chi ha scelto? MJ!!!

 

Michael Johnson annuncia il recupero completo dopo l’ ictusultima modifica: 2019-05-06T10:30:04+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo