9 Responses

  1. Maurizio
    at |

    Concordo in tutto

    Reply
  2. Bruno
    at |

    Sempre ieri non è stata fata vedere la seconda semifinale dei 400 hs, dove gareggiava la Folorunso, in quanto contemporaneamente la nazionale maschile di fioretto a squadre stava giocandosi l’oro. Ok. Però staccare per 60 secondi non avrebbe creato un gran danno. Quando poi è iniziato Rai sport a reti unificate RAI 2 e RAI Sport, interrompendo la finale di fioretto a squadre femminile, è stato il massimo. Anzi no! Durante questa trasmissione hanno inquadrato le ragazze sul punteggio di 44 a 41 per noi e hanno subito mandato in registrata l’oro vinto dall’Italia nel tiro al piattello.

    Reply
  3. ale sandro
    at |

    Totalmente d’accordo con l’articolo, quello a cui sto assistendo con la messa in onda Rai delle Universiadi ha dell’incredibile. Le stesse gare ripetute 4-5 volte nel giro di un giorno, e mi riferisco in particolare agli ori di ieri nella scherma, nel tiro a volo, il podio nel tiro a segno pistola a squadre mista.
    Che senso ha organizzare un evento e fare finta di promuoverlo se poi si commettono cose di questo tipo. Non mi esprimo su alcuni telecronisti, che in svariate occasioni mi sono sembrati improvvisare.

    Ma la cosa più grave è che ad oggi non ho visto la Rai mandare le ultime serie di lanci della Osakue, almeno come sintesi. Imperdonabile.

    Reply
  4. Germano Lalli
    at |

    Avete ragione tutti e poi ci dovremmo far sentire

    Reply
  5. Laila98
    at |

    E ora che l’atletica torni in TV regolarmente

    Reply
  6. Guido Mascolo
    at |

    Posso esser abbastanza d’accordo. Tuttavia tutti questo clamore mi sembra francamente eccessivo.C’è sempre lo streaming o no?

    Reply
  7. Sandro Pacetti
    at |

    Troppe parole c’era lo streaming sempre la colpa al calcio tipico

    Reply
  8. Antonio
    at |

    Ci vorrebbe Robin Hood…

    Reply

Leave a Reply