One Response

  1. Maurizio
    at |

    Queste cose ci sono state, ci sono e vi saranno ancora in futuro. E in qualunque modo si decida, ci saranno sempre degli scontenti.

    Reply

Leave a Reply