Assassinato l’ex lanciatore Andrea Baldan

inCollage_20200705_131758560

Una tragica notizia colpisce il mondo dell’atletica leggera e nello specifico  il  settore dei lanci.  Andrea Baldan, classe 69, ex lanciatore di peso di livello nazionale, azzurro,  Assindustria Padova, è stato assassinato. Come si legge su ilgazzettino.it, un uomo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mestre e della Tenenza di Mira  per l’omicidio del lanciatore mestrino ex marito della sua attuale compagna.

L’assassinio si è consumato a Oriago di Mira, ai carabinieri era arrivata la segnalazione di alcuni colpi di arma da fuoco esplosi. Giunti sul posto, i militari hanno trovato, riverso a terra, colpito mortalmente da due colpi di arma da fuoco, il corpo privo di vita di B.A. ex marito della compagna dell’arrestato.

Omicidio dopo la lite
Le origini del gesto, avvenuto al culmine di una accesa lite, sono da attribuire sicuramente a ragioni sentimentali. L’omicida e la salma sono stati posti a disposizione del Pm. intervenuto immediatamente, rispettivamente in carcere a Venezia e presso l’obitorio dell’Ospedale di Mestre.

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/mira_omicidio_oriago_oggi_cosa_e_successo_chi_e_vittima_killer_ultime_notizie-5326625.html

 

Assassinato l’ex lanciatore Andrea Baldanultima modifica: 2020-07-05T13:20:00+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply