Gran tempo di Edoardo Scotti nei 400 metri a Bydgoszcz, in Polonia

scotti

 

Grande gara di  Edoardo Scotti a Bydgoszcz, in Polonia, nei 400 metri. Il campione europeo under 20 sbriciola il primato personale dopo due anni e corre in 45.48 al Memorial Irena Szewinska. L’azzurro dei Carabinieri, finalista mondiale con la staffetta 4×400 a Doha, era all’esordio in un meeting internazionale: si regala una vittoria prestigiosa e un netto miglioramento rispetto al 45.84 dei Mondiali under 20 di Tampere del 2018, ma soprattutto entra in una nuova dimensione, dimostrando anche una maturità tattica spiccata, evidenziata da una distribuzione corretta, che non esagera nella prima metà e poi lascia spazio al classico finale esuberante, mai così brillante. Scappa via al polacco Karol Zalewski (46.06) e all’olandese Tony Van Diepen (46.64) ed entra nella top ten italiana di sempre al decimo posto, superando il 45.49 di Marcello Fiasconaro del 1971 che è stato record italiano per dieci anni. Ed è una good news in praticolare per la staffetta 4×400 che può godere del primatista italiano Davide Re, dell’esperienza di Matteo Galvan e dell’ascesa di due giovani talenti come Scotti e Aceti. E non solo: un potenziale da sub-3 minuti per il quartetto del miglio.

 

Gran tempo di Edoardo Scotti nei 400 metri a Bydgoszcz, in Poloniaultima modifica: 2020-08-19T19:24:45+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo