Live London Marathon 2020, partita la gara femminile con pioggia e al buio- Aggiornamenti in tempo reale

london donne

 

atleticanotizie sta seguendo in diretta la gara femminile della Maratona di Londra in tempo reale. Alle 11,15 seguiremo anche quella maschile con aggiornamenti e foto.

 

aggiornamento-1-1AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

 

10:34- BRIGID KOSGEI VINCE LA GARA FEMMINILE
E’ stata una gara diversa la Maratona di Londra di quest’anno, ma finisce come al solito per Kosgei. Così forte nelle ultime fasi. Semplicemente troppo forte. Il tempo non è davvero così importante in queste condizioni oggi, ma per coloro che lo vogliono sapere, l’orologio si è fermato a 2 ore 18 minuti e 58 secondi.

10:32 – Kosgei al doppiaggio! Kosgei dà un’occhiata dietro di lei. Fortunatamente per lei non c’è nessuno. Ha appena superato la sudafricana Gerda Steyn che è tra i primi 10. Questo è il problema con questo set-up sul giro, i doppiati.

10:28– Un giro alla fine: Kosgei può quasi sentire l’odore del traguardo. È chiaro. È stata una gara molto tranquila e controllata dalla campionessa in carica. Il record femminile sembra però fuori portata.

10:14- passaggio 35° Km 1 ora e 55 minuti: Mancano due giri alla fine
Kosgei ha dominato questa gara con Chepngetich posizionata al sicuro al secondo posto. La lotta per le posizioni dietro però si stanno intensificando, soprattutto per il terzo posto che vede Hall avvicinarsi a Bekere.

10:06- Lo scorso anno alla maratona di Chicago Kosgei ha stabilito il nuovo record mondiale di 2:14:04. Oggi non succederà, con le condizioni e l’assetto della gara. Ma lei vorrà difendere il suo titolo qui ed è sulla buona strada per farlo.

10:02- Mossa vincente di Kosgei: grande mossa da leader, o dovremmo dire  da Kosgei. La campionessa in carica ha cambiato marcia e si è allontanata da Chepngetich, aprendo un varco in un batter d’occhio.

8:55- passaggio 30° Km. 1 ora 38 minuti e 18 secondi: Kosgei e Chepngetich passano ancora una volta sotto il traguardo, a sei giri dalla fine. Il ritmo però è diminuito forse a causa delle condizioni meteo? A questo ritmo, il record femminile è fuori portata sul tempo di arrivo previsto. Sono circa 45 secondi troppo lente. Ma con questi kenioti non si sa mai.

 9:38- 25° Km. passaggio in 1 ora e 21 minuti e 17 secondi: record mondiale a rischio?
Questo è senza dubbio un percorso veloce e il tempo non sembra ostacolare queste due keniote che mirano a battere il record di 2:17:01.

9:25- Passaggio mezza maratona in 1h08’11”;
si ritira la Chelangat, per la prima volta, Kosgei sembra essere un pò in difficoltà, visto che la campionessa del mondo Chepngetich spinge leggermente prendendo un pò di vantaggio. Ma la detentrice del record mondiale torna spalla a spalla. Un po ‘di tattica?

Kosgei e Chepngetich vanno avanti

Gruppo di testa, con Brigid Kosgei e Ruth Chepngetich – le due favorite pre-gara – a spingere il ritmo. Sembrano a loro agio, tanto che stanno chiacchierando tra loro dietro il pace maker.
9:05 Gruppo guida- Una lunga strada da percorrere, ma LE leader stanno portando il ritmo nel raggio d’azione dEL record della maratona femminile. Sarebbe un’impresa considerando le condizioni odierne e l’assetto della gara

9:02 Keniane 1-2-3

Il gruppo di testa è ora di tre: Brigid Kosgei, Ruth Chepngetich e Valary Jemeli, un gruppo che include la detentrice del record mondiale, la campionessa del mondo e un campionessa altrettanto esperto a Jemeli, che ha stabilito un nuovo record sul percorso alla Maratona di Francoforte dello scorso anno.

8:44-  16 giri alla fine
Le atlete oggi corrono in senso orario, il che per i corridori su pista è un po diverso. Le cose stanno appena iniziando a muoversi in testa, ma Brigid Kosgei è al sicuro dietro i pace maker.

regina
8:29 Non sei un vero fan!
I tifosi di cartone sono certamente una novità! Gli organizzatori della gara hanno deciso di impiegare spettatori di catone attaccati ai pali lungo il lato del percorso. Insolita l’atmosfera …Tornando alla gara, intanto, la campionessa in carica Kosgei è nel gruppo di testa come ci si aspetterebbe.

8:25 Percorso di gara
Per chi si aspetta di vedere i soliti punti di riferimento della Maratona di Londra, ripensateci, la corsa d’élite di oggi si corre su un percorso chiuso e ad anello intorno a St James’s Park per aderire alle distanze sociali e ai protocolli del coronavirus.

Completato poco più di un miglio
Le donne sono passate per la prima volta sotto il traguardo, mancano solo altri 19 giri ….

PARTITA LA GARA ELITE FEMMINILE
8:16 (7:16 ora locale)
Pioggia e buio la fanno da padrone con le atlete illuminate dai fari delle auto

Live London Marathon 2020, partita la gara femminile con pioggia e al buio- Aggiornamenti in tempo realeultima modifica: 2020-10-04T09:24:19+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo