Torna dopo il covid la Maratona di Pechino con 30.000 podisti

ZWAD2IZRW5GI7BVSRGOIVFY6RY

SHANGHAI, (Reuters) – Pechino terrà la sua maratona in tutta la città il 31 ottobre, riprendendo la corsa annuale dopo averla sospesa lo scorso anno a causa del COVID-19, secondo quanto riferito dai media statali Xinhua.

La maratona dovrebbe ospitare circa 30.000 corridori, con partenza da Piazza Tiananmen e arrivo all’Olympic Forest Park.

In vista delle Olimpiadi invernali di Pechino del prossimo anno, la Cina ha ospitato altri grandi eventi, ora che le autorità hanno ampiamente contenuto la diffusione del coronavirus, rilevata per la prima volta nella Cina centrale due anni fa.

Ai maratoneti di Pechino sarà richiesto di rimanere nella capitale almeno 21 giorni prima della gara, dichiarando il proprio stato di salute online ogni giorno durante il periodo, ha affermato Xinhua.

La gara sarà aperta ai residenti permanenti di Pechino, di età pari o superiore a 20 anni. I corridori devono presentare la prova della vaccinazione e un test negativo per competere.

Il comitato organizzatore inviterà anche atleti nazionali d’élite, che rimarranno sotto “gestione a circuito chiuso” fino alla fine della competizione.

Il Comitato Olimpico Internazionale ha dichiarato ch le Olimpiadi del 2022 saranno aperte solo agli spettatori della Cina continentale e che gli atleti non vaccinati dovranno trascorrere 21 giorni in quarantena prima dei Giochi.

Torna dopo il covid la Maratona di Pechino con 30.000 podistiultima modifica: 2021-10-04T10:38:07+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo