Sara Fantini ancora record italiano nel martello

sara-fantini-550x387

 

Sara Fantini  11 giorni dopo il 74,38 con cui, a Lucca, ha tolto dopo quasi 17 anni il primato italiano Assoluto a Ester Balassini (73,59 nel 2005), si supera nuovamente: accade nel pomeriggio di oggi a Trnava, in Slovacchia, nel “prologo” dedicato ai lanci del P-T-S Meeting (tappa Silver del Continental Tour) previsto per domani a Samorin, con l’azzurra vincente con 74,86, nuovo limite tricolore. Dopo un 72,85 “d’assaggio” al primo turno, Fantini sfodera un’azione tecnica estremamente veloce e dinamica nel corso della seconda prova esultando già nel momento dell’uscita dalla pedana: la misura, 74,86, le vale un +48 centimetri sul precedente primato. Anche il terzo lancio, un 74,49, finisce molto vicino ai 75 metri e oltre il precedente record: la finalista olimpica proverà poi a forzare e commetterà tre nulli che comunque non le impediranno di vincere il concorso precedendo la danese Kathrine Jacobsen con 74,22 e Hanna Skydan (Azerbaigian) con 73,23, in una gara che vede le prime cinque tutte oltre i 70 metri.

Con il 74,86 odierno la 24enne figlia dell’ex pesista azzurro Corrado, cresciuta nel Cus Parma, sale dall’ottavo al sesto posto delle liste mondiali 2022: nelle graduatorie europee è sempre al terzo posto alle spalle delle polacche Anita Wlodarczyk (78,06) e Malwina Kopron (75,08). Leader mondiale stagionale è la statunitense Brooke Anderson con 79,02. Fantini tornerà in gara a Turku (Finlandia) martedì 14 giugno e poi a Madrid (Spagna) sabato 18 prima di prendere parte ai tricolori Assoluti di Rieti il 25 giugno.

RISULTATI

 

 

 

Sara Fantini ancora record italiano nel martelloultima modifica: 2022-06-08T19:48:54+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo