Assoluti Rieti: Elena Vallortigara splende nell’alto, 1,98!

Rieti 24/26.06.2022, Stadio Raul Guidobaldi Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica leggera Foto: Francesca Grana/FIDAL

Rieti 24/26.06.2022, Stadio Raul Guidobaldi
Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica leggera
Foto: Francesca Grana/FIDAL

 

Elena Vallortigara si prende la scena nell’ ultima giornata dei Campionati italiani assoluti di Rieti.  “Mi sono tolta un gran peso perché continuavo a dirmi di stare bene, sapevo di avere queste misure nelle gambe. Sono davvero molto contenta: 1,98 è una misura che mi dà fiducia per i Mondiali. La prossima settimana gareggio a Stoccolma (giovedì, ndr), spero di riconfermarmi su queste misure. La condizione c’è, la tecnica sta ingranando. Da Eugene mi aspetto di andare in finale finalmente. E poi di giocarmela. Vorrei essere protagonista in una manifestazione come questa: ci si lavora da una vita”. Da quel giorno di Londra, da quel 2,02 del 2018, non si era mai spinta così in alto. A Rieti la vicentina dei Carabinieri ricomincia a sognare con uno splendido 1,98, seconda misura mondiale dell’anno, inferiore soltanto al 2,01 di Yaroslava Mahuchikh (che nei giorni scorsi ha saltato anche un 2,03 a Brno in attesa di omologazione).

La saltatrice allenata a Siena da Stefano Giardi è impeccabile a 1,81, 1,86, 1,90 e 1,93, tutte misure saltate alla prima prova. Con 1,96 al secondo tentativo ribadisce lo standard per i Mondiali di Eugene già incassato nella scorsa stagione e poi fissa l’asticella a 1,98: prime due prove promettenti, la terza va invece a segno, scatenando il suo urlo liberatorio. Dopo quattro anni torna a provare la quota dell’eccellenza, i due metri: non è da buttare il primo assalto, mentre il secondo è soltanto abbozzato. Ci riproverà. Intanto il suo stagionale aumenta di colpo di quattro centimetri (aveva l’1,94 di Turku) e le liste mondiali a meno di tre settimane da Eugene le danno ragione.

 

Assoluti Rieti: Elena Vallortigara splende nell’alto, 1,98!ultima modifica: 2022-06-26T19:00:08+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo