EYOF: ottimo bronzo per Matteo Arisi nella marcia 5.000 metri

marcia italia

 

Si apre nel migliore dei modi la prima giornata del Festival olimpico della gioventù europea a Banska Bystrica, in Slovacchia. L’azzurro Matteo Arisi arriva terzo nei 5000 di marcia, con il record personale di 22:02.71, e conquista il bronzo preceduto dallo spagnolo Daniel Monfort, dominatore della gara in 21:22.02, e dal tedesco Nick Joel Richardt, che in volata respinge il tentativo di rimonta dell’emiliano e mantiene il secondo posto per appena un centesimo di secondo con 22:02.70.

A tre giri dal termine il non ancora 16enne del Cus Parma si porta al comando del gruppo degli inseguitori, dopo aver raggiunto Richardt che inizialmente era andato in fuga insieme all’iberico Monfort, e viaggia in seconda posizione provvisoria finché non viene sorpassato di nuovo dal tedesco che poi resiste al rientro dell’azzurro, autore di un progresso di quasi sette secondi rispetto al 22:09.44 ottenuto a fine maggio.

Continua la tradizione della marcia italiana, con un filo conduttore: nello scorso ottobre era stato l’oro olimpico della 20 km (e adesso campione mondiale della 35 km) Massimo Stano a premiare i marciatori ai Tricolori cadetti e quindi anche il giovane Arisi, che si era piazzato quarto alla rassegna ospitata nella sua Parma.

 

EYOF: ottimo bronzo per Matteo Arisi nella marcia 5.000 metriultima modifica: 2022-07-25T19:55:18+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo