Iscrizioni aperte: 6 Gennaio 2023, Campaccio sempre d’oro: lo storico cross evento Gold di World Athletics Cross Country Tour

unnamed

 

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

 

SAN GIORGIO SU LEGNANO (MI) – L’Epifania al Campaccio Cross Country, un grande classico. 40 giorni a venerdì 6 gennaio 2023, data che segnerà la 66^ edizione del Campaccio, la storica corsa campestre che va in scena senza perdere un colpo dal 1957, anno in cui tutto iniziò. Neanche la pandemia da Covid19 nel 2021 e 2022 ha fermato la voglia e la possibilità di correre.

Organizzazione firmata da Us Sangiorgese presieduta da Claudio Pastori, società che terminerà proprio con il Campaccio 2023 i festeggiamenti per i cent’anni dalla nascita societaria che si sono protratti per tutto il 2022. Sarà purtroppo il primo anno senza il Presidente onorario Livio Mereghetti, colui che “ha inventato” Campaccio, l’unico che ne aveva viste, vissute, create, plasmate tutte le edizioni. Livio ci ha lasciati lo scorso 14 gennaio, solo pochi giorni dopo la 65^ edizione, ma la sua energia, classe e vitalità saranno il faro che illuminerà per sempre il Campaccio.

San Giorgio su Legnano, Comune a nord di Milano, va in scena ancora un’edizione ai vertici del panorama mondiale del cross, è gara come sempre inserita nel World Athletics Cross Country Tour, categoria Gold. Campaccio è in compagnia di altre gare ‘monumento’ della specialità tra cui il Cross spagnolo di Atapuerca che si è corso domenica 13 novembre, ma anche il “cross de Italica” a Siviglia, la ‘cugina’ Cinque Mulini di San Vittore Olona e tanti altri. Per essere inseriti nelle gare ‘Gold’ ogni anno il Campaccio rinnova e conferma la sua qualità rispondendo a esigenti criteri d’inserimento, tra cui anche e soprattutto la validità degli atleti di livello mondiale iscritti nelle liste di World Athletics.

Lo Stadio Angelo Alberti sarà l’ombelico del mondo per un giorno, il tempio della corsa e dei sogni di gloria di grandi e piccini oltre che dei rinomati campioni. Attese quasi 2mila persone di tutte le età, dagli esordienti che per la prima volta avranno l’iscrizione in omaggio grazie alla volontà di investire nei giovani di Us Sangiorgese, agli adulti delle categorie Senior Master, sia maschili che femminili, che vedranno invece l’iscrizione a prezzo invariato rispetto al 2022. Confermata l’iscrizione a quota agevolata insieme alla Cinque Mulini del 15 gennaio, una cui quota verrà devoluta a un progetto benefico, ora intanto è il momento di mettere un cerchietto rosso sul calendario alla data 6 gennaio 2023.

RIVIVIAMO IL 2022 – 65° Campaccio nel segno d’Etiopia con i due vincitori di giornata: Yihune Addisu in 28’39” per i 10km maschili e Dawit Seyaum, 18’49”, nei 6km femminili. Come da pronostico gare dominate dai forti atleti africani, tutti loro i primi cinque posti sia tra gli uomini che tra le donne, mentre i primi italiani sono entrambi al sesto posto e sono i più attesi di questa edizione: Eyob Faniel (Fiamme Oro) in 29’15” e Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) in 19’06”.

LA STORIA – La storia dell’atletica mondiale, non solo italiana, passa per il Campaccio Cross Country. Ai fini statistici giusto segnalare che l’ultimo successo per l’Italia è legato al nome di Francesco Panetta che trionfò nel 1993. Ma basta scorrere i nomi dell’albo d’oro per farsi brillare gli occhi. Ecco che tra i vincitori o sui gradini del podio si trovano nomi come Antonio Ambu, Luigi Zarcone, Gelindo Bordin, Franco Fava, Venanzio Ortis ma anche Paul Tergat, Sergiy Lebid, Kenenisa Bekele, Haile Gebreselassie oppure il re di maratona Eliud Kipchoge così come Muktar Edris e il primatista mondiale di mezza maratona Jacob Kiplimo vincente nel 2021. Al femminile donne d’eccezione come Grete Waitz Andersen o Winfred Yavi, Worknesh Degefa, Mercy Cherono, Aniko Kalovics, Paula Radcliffe, le azzurre Rosanna Munerotto, Gabriella Dorio e Paola Pigni vincitrice della prima edizione femminile nel 1970.

Il 66° Campaccio Cross Country ripropone un format di successo dell’ultimo decennio, con il binomio sport e cultura che sale in cattedra giovedì 5 gennaio quando dopo la presentazione ufficiale degli atleti si svolgerà un convegno di alto profilo tecnico in collaborazione con il settore tecnico FIDAL.

La comunità sangiorgese si prepara al Campaccio: presentazione in calendario per il 14 dicembre, quando, in una serata in cui si ripercorreranno le tappe dei 65 anni di storia di Campaccio e dei 100 anni della “Sangio”, verranno anche lanciate alcune iniziative che confermano il legame di Campaccio alla tradizione ed al contempo la tensione verso idee innovative che possano entrare nell’identità di Campaccio (come, per esempio. la conferma dell’impegnmo di Campaccio verso la parità di genere).

PROGRAMMA GARE E ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono aperte, iscrizioni gratuite per i “piccoli” della categorie esordienti maschili e femminili, per il resto quote invariate rispetto al 2022. Il programma gare di massima (con orari che verranno ufficializzati a breve, le competizioni sono elencate per categoria e non secondo programma orario):

Venerdì 6 Gennaio – competizioni Master e Runcard dalle ore 9.15

SF35+ (tutte + Runcard F + eventuali SF con accredito 5k superiore a 21’00” **) (4km)
SM35-40-45-50 (+ Runcard 20-54 + eventuali SM con accredito 10k superiore a 35’30” *) (5,3km)
SM55+ (+ Runcard pari età) (4km)

(*) Con questa modalità, accedendo alla competizione prevista per Master SM 35-40-45-50 + RUNCARD di pari età (20-54), possono iscriversi anche Seniores Maschili (23-34 anni) con accrediti o tempo presunto superiori a 35’30” sui 10’000m/10km.

(**) Con questa modalità, accedendo alla competizione prevista per Master SF 35+ + RUNCARD, possono iscriversi anche Seniores Femminili (23-34 anni) con accrediti o tempo presunto superiori a 21’00” sui 5’000m/5km.

Venerdì 6 Gennaio – competizioni giovanili dalle ore 11.15

Esordienti M/F (500m)
Ragazze/i (1,2km)
Cadette (2km)
Cadetti (2,5km)

Venerdì 6 Gennaio – competizioni internazionali dalle ore 13.00

Allieve (4km)
Allievi (4km)
Juniores/Promesse/Seniores F (6km)
Juniores M (6km)
Promesse/Seniores M (10km)
Cross Corto Juniores/Promesse/Seniores M (3,2km)
Cross Corto Juniores/Promesse/Seniores F (3,2km)

US Sangiorgese si riserva il diritto di suggerire ad atleti Seniores Maschili (23-34 anni) con accrediti o tempo presunto superiori a 35’30” sui 10’000m/10km e ad atlete Seniores Femminili (23-34 anni) con accrediti o tempo presunto superiori a 21’00” sui 5’000m/5km di disputare la competizione regionale in programma al mattino, con le categorie master.

 

 

Iscrizioni aperte: 6 Gennaio 2023, Campaccio sempre d’oro: lo storico cross evento Gold di World Athletics Cross Country Tourultima modifica: 2022-11-24T07:00:53+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *