Doping: 20 nuovi keniani sospesi!

kenya doping

 

 

Jarinter Mwasya campionessa africana degli 800 metri lo scorso anno, e Zenha Jemutai, medaglia d’argento under 20 sui 3.000 metri ai Mondiali Under 20 del 2021, sono tra i 20 atleti sospesi dalla Kenya Anti-Doping Agency (ADAK), segno  che la situazione del doping del paese continua ad essere molto preoccupante.

Nella lista c’è anche il velocista Samuel Imeta, risultato positivo agli steroidi anabolizzanti al Meeting di Nairobi del 24 febbraio. Quel giorno ha corso i 100 m in un sorprendente 9,94 secondi, piazzandosi secondo dietro al connazionale e campione africano Ferdinand Omanyala.

I campioni della 26enne Mwasya sono risultati positivi a diverse sostanze vietate, tra cui l’eritropoietina. La mezzofondista ha anche gareggiato per il Kenya ai Mondiali di  Eugene e ai Commonwealth Games, senza riuscire a raggiungere la finale in nessuno dei due eventi.

Zena Jemutai, 20 anni, è risultata positiva alla sostanza vietata triamcinolone acetonide, un corticosteroide sintetico. A marzo ha vinto i 10.000 m a Villa de Laredo, in Spagna, in 31:03.

Altre atlete ora alle prese con le squalifiche sono Hannah Mwangi, vincitrice dei 400 m ostacoli al Kip Keino Classic, meeting Gold del World Athletics Continental Tour, e la fondista Agnes Mumbua, vincitrice a febbraio dei 15 km di Puy en Velay, in Francia.

Le ultime rivelazioni illustrano ancora una volta la profondità del problema del doping in Kenya e mettono in dubbio le prestazioni di altri atleti del paese.

L’anno scorso, il paese ha evitato per un pelo la sospensione dell’atletica internazionale dopo aver promesso di risolvere la questione.

David Howman, presidente dell’Athletics Integrity Unit (AIU), ha affermato di essere impegnato a lavorare con il Kenya per garantire che ciò accada.

Anche la Kenya Athletics Federation si è impegnata a contrastare il doping nel Paese e sta collaborando con l’AIU per lanciare un’operazione che coinvolga investigatori criminali e autorità mediche per identificare e perseguire chiunque sia coinvolto.

Doping: 20 nuovi keniani sospesi!ultima modifica: 2023-06-12T09:15:12+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo