Tricolori Master: ad Acireale è caccia ai titoli italiani

GoldenGalaFirenze020623_thb-compressed

 

Saranno più di 1600 atleti-gara e quasi 300 società in gara  dal 23 al 25 giugno per i Campionati italiani master di Acireale (Catania). È l’edizione numero 43 della rassegna tricolore su pista dedicata agli “over 35” che sbarca in Sicilia per la prima volta, quando mancano tre mesi all’evento internazionale degli Europei master di Pescara, dal 21 settembre al 1° ottobre. La stagione ha già visto cadere diversi record di categoria ed è annunciata al via Emma Mazzenga (Atl. Insieme Verona), l’intramontabile padovana classe 1933 che in attesa del compleanno da festeggiare il 1° agosto ha stabilito quest’anno la migliore prestazione italiana SF90 dei 200 in 49.93 ma è iscritta anche sui 400 metri.

Dopo aver superato di recente il primato dei 100 SF70, con il crono di 15.23, torna in azione Mariuccia Quilleri (Atl. Lonato) che nei 200 se la vedrà con la campionessa mondiale Anna Micheletti (Romatletica). Sulle pedane dei lanci da seguire due atlete che hanno da poco stabilito i nuovi limiti nel martello come Patrizia Aletta (SF50, Arca Aversa Atl. Agro Aversano) con 48,99 e Marzia Zanoboni (SF60, Liberatletica Roma) con 42,48 mentre nel lungo SF55 si è impadronita del record Antonella Esposito (Milone Siracusa) atterrata a 4,65. Nei 5000 di marcia SF50 si confrontano la neoprimatista italiana Valeria Pedetti (Atl. Libertas Orvieto, 25:45.39) e l’iridata Anna Savarese (Arca Atl. Aversa Agro Aversano).

Al maschile il meno giovane del weekend è Angelo Squadrone (Marathon Club Pisa), nato nel 1929, che ha in programma tre gare: 800, 1500 e 5000 metri. Nello sprint c’è il pluricampione del mondo master nel lungo Gianni Becatti (Olimpia Amatori Rimini), fresco di migliore prestazione italiana SM60 in 25.47 nei 200 metri. Tra i nuovi primatisti anche Alberto Papa (Atl. Virtus Castenedolo) con 5.54 nel lungo SM60 e Federico Battistutta (SM55, Atl. Santamonica Misano), arrivato a 55,47 nel giavellotto durante l’inverno. Spicca nella marcia il nome del recordman mondiale master Romolo Pelliccia (Atl. Libertas Orvieto) tra gli SM85.

ORARIO AGGIORNATO – È disponibile online il programma orario aggiornato della rassegna, all’interno della pagina dedicata alla manifestazione.

DIRETTA STREAMING – I Campionati italiani master 2023 di Acireale saranno trasmessi in diretta video streaming su www.atletica.tv.

ISCRITTI 

RISULTATI

 

Tricolori Master: ad Acireale è caccia ai titoli italianiultima modifica: 2023-06-22T19:53:23+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo