Campionati Usa: i trials iniziano il 6 luglio, ecco i protagonisti e il programma

output-onlinejpgtools_26-compressed

La crema dell’atletica leggera americana salirà sul palcoscenico dell’Hayward Field, a Eugene Oregon, tra il 6 e il 9 luglio sfidandosi per i titoli  nazionali e per i posti ai Campionati mondiali di atletica leggera del mese prossimo a Budapest. Proviamo a scoprire  quello che c’è da sapere sull’incontro qui sotto.

I quattro giorni USA Track and Field Outdoor Championships 2023, oltre ad assegnare i titoli, determineranno  i primi tre atleti di ogni evento che  si qualificheranno per Budapest, a condizione che abbiano soddisfatto lo standard di qualificazione .

I campionati USATF presenteranno alcuni dei migliori atleti del pianeta, tra cui Sydney McLaughlin-Levrone, Noah Lyles, Sha’carri Richardson, Katie Moon, Erriyon Knighton, Fred Kerley e Ryan Crouser.

Il famoso Hayward Field in Oregon – pista che ha ospitato i Campionati Mondiali di atletica leggera dello scorso anno – accoglierà i migliori talenti americani per quattro giorni di azione.

Le prime medaglie saranno decise nel lancio del disco maschile, con la finale che si svolgerà il 6 luglio, mentre i 110 m ostacoli maschili faranno calare il sipario sui campionati il 9 luglio.

Situata nel campus dell’Università dell’Oregon, la pista di Hayward Field è una delle preferite per i campionati nazionali statunitensi che ospitano cinque degli ultimi otto incontri.

Atleti da tenere d’occhio.

Alcuni dei più grandi nomi di questo sport, come Sydney McLaughlin-Levrone, non si schiereranno nei loro eventi specialistici ai campionati. Sebbene la McLaughlin-Levrone abbia una wild card per il mondiale come campionessa in carica nei 400 m ostacoli femminili, deve ancora correre nel suo evento preferito nel 2023.

McLaughlin-Levrone tornerà invece nei blocchi nei 400 metri piani, il che alimenta ulteriormente la speculazione secondo cui ha gli occhi puntati su un tilt per il record mondiale più longevo in qualsiasi evento di sprint maschile o femminile. Il record di Marita Koch sui 400 metri di 47,60 secondi è rimasto invariato dal 1985.

Anche la campionessa mondiale in carica e olimpica degli 800 metri Athing Mu uscirà dalla sua zona di comfort, testando le acque nei 1.500 metri. Mu, che ha corso solo una volta quest’anno, non difenderà il suo titolo nazionale nella gara a due giri.

Nei 100 metri maschili, la medaglia d’argento olimpica e campione del mondo Fred Kerley sarà l’uomo da battere dopo aver fatto segnare il terzo tempo più veloce finora quest’anno con il 9.88 che aveva messo a segno a Yokohama a maggio. Gli atleti collegiali in ascesa Pjai Austin e Courtney Lindsey potrebbero essere fattori dopo aver raggiunto il massimo della vita di 9,89 all’inizio di giugno.

Il campo include l’ex medaglia d’argento mondiale Christian Coleman (9.91s), Marvin Bracy (9.93s) e Cravont Charleston (9.90s).

Noah Lyles è nella entry list per l’evento di sprint breve, ma i fan si fregherebbero le mani con gioia per la battaglia per la supremazia dei 200 metri.

Il due volte campione del mondo si è affermato come il velocista preminente sulla distanza dei 200 metri entrando nell’incontro con un crono migliore  mondiale di 19.67. Il giovane sensazionale Erriyon Knighton rappresenta la più grande minaccia, mentre anche il campione del mondo dei 400 metri Michael Norman è del campo. Kerley è un altro uomo pericoloso che mira a un potenziale doppio oro di 100-200 metri.

I 100 metri femminili dovrebbero suscitare una buona dose di intrighi con Sha’Carri Richardson che cerca di qualificarsi per i suoi primi campionati del mondo in grande stile con un primo titolo nazionale. Richardson è la seconda donna più veloce nell’evento Blue Riband quest’anno con i 10.76 che ha messo a segno a maggio. Occhio anche ad Aleia Hobbs (10.86s), Tamari Davis (10.89s) e Shawnti Jackson (10.89s).

Richardson dovrebbe anche competere per il titolo dei 200 metri, dove Abby Steiner e Gabby Thomas dovrebbero essere le migliori sfidanti.

Sia il salto con l’asta maschile che quello femminile attireranno l’attenzione. La campionessa olimpica Katie Moon e Sandi Morris rinnoveranno la loro rivalità. Moon sta dettando il ritmo nel mondo quest’anno con il meglio di una stagione di 4,82 milioni, mentre Morris ha scalato 4,71 milioni.

KC Lightfoot entra nella competizione maschile come l’uomo da battere dopo un passaggio decisivo di 6,07 m che ha stabilito un record nordamericano a giugno. Il suo lavoro sarà tagliato contro gli esperti attivisti Chris Nilsen e Sam Kendricks .

Tieniamo d’occhio infine il due volte campione olimpico e detentore del record mondiale Ryan Crouser nel lancio del peso maschile dove incontrerà l’eterno sfidante Joe Kovacs .

Programma USATF 2022 Outdoor Championships – Solo finali

Tutti gli orari sono locali rispetto all’evento di Eugene, Oregon, che osserva l’ora legale del Pacifico (GMT/UTC -7 ore)

1° giorno: giovedì 6 luglio

Sessione serale

  • 15:30 Finale maschile di lancio del disco
  • 18:00 Salto triplo finale femminile
  • 18:30 Lancio del giavellotto femminile Finale
  • 19:45 Finale femminile 10.000 m
  • 20:30 Finale 10.000 m uomini

2° giorno: venerdì 7 luglio

Sessione serale

  • 18:40 Finale femminile salto in alto
  • 19:00 Finale salto triplo maschile
  • 19:14 Semifinale 100m femminile
  • 19:29 100m uomini semifinale
  • 19:44 800m uomini semifinale
  • 19:59 Semifinale 800m femminile
  • 20:14 400m uomini semifinale
  • 20:29 Semifinale 400m femminile
  • 20:45 100m Donne Finale
  • 20:54 Finale 100m uomini

3° giorno: sabato 8 luglio

Sessione mattutina

  • 06:30 20 km Marcia Donne Finale
  • 06:31 20 km Marcia Uomini Finale

Sessione serale

  • 16:10 Lancio del martello maschile Finale
  • 17:00 Finale maschile di salto con l’asta
  • 17:40 Finale salto in lungo maschile
  • 17:45 Lancio del peso femminile Finale
  • 17:50 Lancio del giavellotto maschile Finale
  • 18:02 100m ostacoli donne semifinale
  • 18:19 Finale 400m femminile
  • 18:26 Finale 400m uomini
  • 18:34 Finale femminile 1500m
  • 18:45 1500m Uomini Finale
  • 18:55 400m ostacoli donne semifinale
  • 19:10 Semifinale 400m ostacoli uomini
  • 19:25 3000m Siepi Donne Finale
  • 19:40 3000m Siepi Uomini Finale
  • 19:55 Finale 100m ostacoli donne

4° giorno: domenica 9 luglio

  • 16:00 Lancio del martello femminile Finale
  • 17:00 Finale femminile di salto con l’asta
  • 17:05 Finale uomini salto in alto
  • 15:00 Lancio del disco finale femminile
  • 17:30 Semifinale 200m uomini
  • 17:40 Finale salto in lungo femminile
  • 17:45 Semifinale 200m femminile
  • 18:02 110m ostacoli uomini semifinale
  • 18:15 Finale del lancio del peso maschile
  • 18:18 Finale 800m femminile
  • 18:26 800m Uomini Finale
  • 18:34 Finale femminile 400 m ostacoli
  • 18:42 Finale 400m ostacoli uomini
  • 18:50 Finale 5.000 m uomini
  • 19:10 200m Donne Finale
  • 19:20 200m Uomini Finale
  • 19:29 Finale 5.000m femminile
  • 19:53 110 m Ostacoli Uomini Finale

 

Campionati Usa: i trials iniziano il 6 luglio, ecco i protagonisti e il programmaultima modifica: 2023-07-04T10:49:52+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo