Europei U23: Giada Pozzato in finale nell’asta, vanno avanti Melluzzo, Marek e Tardioli

IMG-20200921-WA0029-1310x870-compressed

 

La mattina di oggi, giovedì 13 luglio dei Campionati Europei Under 23 di Espoo, ha visto nel salto con l’asta, la qualificazione per la finale di Giada Pozzato (inizialmente prima delle escluse) per effetto della squalifica della tedesca Sarah Franziska Vogel, in pedana con scarpe non conformi al regolamento per questa specialità. Decisivo, a conti fatti, il 4,00 dell’azzurra alla seconda prova (poi 4,10 alla prima), mentre è out Giulia Valletti Borgnini che i quattro metri li aveva oltrepassati soltanto al terzo tentativo.

Tre qualificazioni dirette  per gli azzurri dei 100 metri a cominciare da  Matteo Melluzzo che vince la sua batteria in 10.38 (+0.7), secondo tempo complessivo del round iniziale, comandato dall’olandese Raphael Bouju (10.26/+0.2). Bene anche Erik Marek, secondo in batteria con 10.39 (-0.3), superato per cinque millesimi dall’olandese Nsikak Ekpo. E accede alle semifinali dalla porta principale anche Junior Tardioli, terzo nella sua batteria con 10.48 (+0.2), dodicesimo tempo totale.  Nel pomeriggio, dalle 16.30, si andrà a caccia della finale di domani. Tra i favoriti anche il britannico Jeremiah Azu, secondo nella batteria di Melluzzo, rialzandosi nei metri conclusivi (10.44). 

Nel mezzofondo, prova grintosa per Giuseppe Gravante che ha il merito di provarci: in una batteria più tattica della precedente si muove con intelligenza nel gruppo, sferra l’attacco all’ingresso del rettilineo finale e avvicina la qualificazione chiudendo al settimo posto (3:49.59), a 22 centesimi dal sesto, il ceco Davidik, ultimo dei promossi. Eliminati Matteo Guelfo nei 1500 (3:49.29 nella prima batteria) e Federica Pansini negli 800 (2:07.57).

DIRETTA STREAMING 
 Sallathletics.tv, raggiungibile da questo LINK o dall’home page del sito ufficiale di European Athletics.

 

Europei U23: Giada Pozzato in finale nell’asta, vanno avanti Melluzzo, Marek e Tardioliultima modifica: 2023-07-13T13:05:08+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo