Mondiali Paralimpici atletica: bronzo per Assunta Legnante nel disco F11

Immagine 2023-07-13 132726-compressed

 

Arriva leconda medaglia per l’Italia ai Mondiali di atletica paralimpica di Parigi. Dopo il successo sui 100 T64 di Maxcel Amo Manu, lo Stadio Charlety della capitale francese celebra una nuova medaglia azzurra questa volta a firma di Assunta Legnante. La pluricampionessa paralimpica sale per l’ennesima volta in un podio iridato, il sesto della sua carriera paralimpica, con la conquista di un prestigioso bronzo nel disco F11.

La lanciatrice non vedente dà tutta se stessa per onorare la maglia e apporre il secondo sigillo tricolore a questi campionati. Davanti a lei lo strapotere cinese della primatista mondiale e oro a Tokyo 2020 Zhang Liangmin che vince con un lancio da 38,57 e della connazionale Xue Enhui, d’argento con 37,74. Il terzo posto della capitana azzurra, che porta il terzo pass per i Giochi del 2024 all’Italia, vale 36,52 metri trovati al primo tentativo. La reazione della Legnante è ad emozioni contrastanti: “Non avevo mai vinto un bronzo, quindi abbiamo messo in bacheca anche quello, non ci facciamo mancare nulla. Non è la mia gara, è quella in cui mi diverto di più, prendendola un po’ più alla leggera. Però ovviamente dispiace perché l’oro è stato vinto con una misura abbordabile. Sono comunque contenta di aver preso la slot per la nazione in vista della Paralimpiade”.

 

Mondiali Paralimpici atletica: bronzo per Assunta Legnante nel disco F11ultima modifica: 2023-07-13T13:26:24+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo