Europei U23 Espoo: Veronica Besana vola nei 100 ostacoli

Veronica-Besana-compressed-550x364

 

Exploit di Veronica Besana nei 100 ostacoli l’acuto azzurro della mattinata agli Europei under 23 di Espoo. Con un vento a favore di +1.7 la ventenne lombarda scende per la prima volta in carriera sotto i tredici secondi, firma il miglior tempo delle batterie e diventa la quinta italiana di sempre nella specialità. Piace anche Elena Carraro con 13.10 (+0.1) che a sua volta tornerà in pista nel pomeriggio per le semifinali, così come Lorenzo Simonelli al maschile nei 110hs: pass ottenuto senza forzare con 13.74 (-1.4).

L’Italia centra otto qualificazioni in finale: la più brillante è quella di Francesco Pernici negli 800 metri, primo tempo delle batterie al termine di una gara tutta all’attacco (1:45.53). Applausi anche per la discobola Emily Conte che con 57,11 aggiunge quasi un metro al primato personale e passa il turno con la seconda misura. Qualificati alle finali anche Diletta Fortuna (disco, 50,44), le saltatrici in alto Asia Tavernini e Idea Pieroni (entrambe a 1,81), i triplisti Enrico Montanari (15,58/-1.2) e Gabriele Tosti (15,33/-0.7), la giavellottista Federica Botter (52,56). Nono posto per Francesco Guerra nella finale dei 5000 (13:52.65). Tra i qualificati in semifinale spicca Michele Bertoldo nei 400hs (50.37). Pomeriggio con le finali di Lorenzo Benati nei 400, Rachele Mori nel martello, Kareem Mersal nel lungo, Veronica Zanon e Greta Brugnolo nel triplo.

Europei U23 Espoo: Veronica Besana vola nei 100 ostacoliultima modifica: 2023-07-14T17:52:29+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo