Assoluti Molfetta- Anteprima – ecco i protagonisti del MEZZOFONDO

gavleU23_103-compressed (1)

 

Inizieranno  venerdì 28 per concludersi domenica 30  a Molfetta i Campionati Italiani Assoluti. Dopo aver presentato le varie discipline femminili, ora, ci dedichiamo ai maschi. Oggi tocca al MEZZOFONDO.

Pietro Arese vs Ossama Meslek, ovvero il secondo italiano di ogni epoca (3:33.56) contro il terzo (3:34.53): meglio di loro nel curriculum dei 1500 italiani soltanto il primatista Genny Di Napoli (3:32.78 nel 1990). È il replay del duello di un anno fa allo stadio Guidobaldi di Rieti, vinto in quel caso da Meslek (Atl. Vicentina) sul futuro campione d’Europa della staffetta di cross Arese (Fiamme Gialle). Ad aumentare di qualcosa il livello di imprevedibilità anche i recenti miglioramenti di Mohad Abdikadar (Aeronautica, 3:35.21) e Joao Bussotti (Esercito, 3:35.65), nonché la solidità di Giovanni Filippi (La Fratellanza 1874 Modena, 3:37.71), che garantiscono un corpo a corpo da non perdere. Fari anche sul confronto fra tre ‘cagnacci’ negli 800 metri: Simone Barontini (Fiamme Azzurre), Catalin Tecuceanu (Fiamme Oro) e la novità Francesco Pernici (FreeZone), quest’ultimo sempre più sorprendente, a un passo dal podio agli Europei U23 a vent’anni e già accreditato di 1:45.48. La sua condotta di gara sempre all’attacco si scontrerà con quella tipica del più esperto, seppur ancora molto giovane, Barontini (quest’anno 1:45.03 a Ostrava), mentre il campione del 2022 Tecuceanu è un uomo da finali in rimonta. Quale ‘scuola’ la spunterà? Nei 3000 siepi c’è uno Zoghlami: è Ala, il portacolori delle Fiamme Oro, primo tra gli iscritti con il suo 8:22.92 stagionale. Yassin Bouih (Fiamme Gialle), sempre più calato nelle vesti di siepista, può dargli filo da torcere, e vuole ritagliarsi un ruolo anche Enrico Vecchi (Atl. Rodengo Saiano Mico). Nei 5000 metri si presenta idealmente con la medaglia al collo Francesco Guerra (Carabinieri), vice campione europeo U23 dei 10.000: l’affaire-tricolore coinvolge anche Alberto Mondazzi (Atl. Casone Noceto), Jacopo De Marchi (Esercito) e per pedigree Mattia Padovani (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e Pasquale Selvarolo (Fiamme Azzurre).

TV E STREAMING – I Campionati Italiani Assoluti di Molfetta godranno di ampia copertura televisiva in diretta nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 luglio in tv su RaiSport sabato dalle 19.30 alle 22 e domenica dalle 19.30 alle 22. Prevista anche la diretta streaming su RaiPlay negli stessi orari. Le altre gare del sabato e della domenica, a partire dalle 11, saranno trasmesse in streaming su www.atletica.tv.

 ISCRITTI

PROGRAMMA ORARIO 

FONTE: FIDAL.IT

 

Assoluti Molfetta- Anteprima – ecco i protagonisti del MEZZOFONDOultima modifica: 2023-07-27T16:00:11+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo