Assoluti Molfetta -ANTREPRIMA- ecco i protagonisti dei SALTI

FbGqa4gakAUmfSF-compressed

 

Inizieranno  venerdì 28 per concludersi domenica 30  a Molfetta i Campionati Italiani Assoluti. Dopo aver presentato le varie discipline femminili, ora, ci dedichiamo ai maschi. Oggi tocca ai SALTI.

La gara di salto triplo dove sono iscritti tutti i migliori atleti dell’anno, è senza dubbio quella che attirerà su di se le maggiori attese. Molta curiosità nel vedere in pedana  il neo primatista Andy Diaz (Libertas Unicusano Livorno), l’argento europeo e quarto ai Mondiali Andrea Dallavalle (Fiamme Gialle), il finalista iridato quinto a Eugene Emmanuel Ihemeje (Aeronautica), il vincitore degli Europei a squadre Tobia Bocchi (Carabinieri). Tradotto: il personal best ‘peggiore’ è 17,26, e questo rende perfettamente l’idea della profondità del triplo azzurro. Diaz, 17,75 per consacrare il Golden Gala di Firenze con il primato italiano, ha rinunciato alla Diamond League di Montecarlo così da recuperare dal fastidio a una caviglia e salvaguardare gli Assoluti, Bocchi si è migliorato fino alla già citata misura di 17,26, Dallavalle e Ihemeje hanno fatto fatica fin qui a decollare: è il momento giusto. Il salto in alto, come noto, non godrà dello show di Gianmarco Tamberi, diretto a Heilbronn, in Germania, il 6 agosto: Stefano Sottile (Fiamme Azzurre), Manuel Lando (Aeronautica) in versione 2,25 e Marco Fassinotti (Aeronautica) i maggiori indiziati per la vittoria e per aggiudicarsi il Trofeo intitolato a Mario Saverio Cozzoli. Nel lungo, senza Mattia Furlani che partirà pochi giorni dopo per gli Europei U20 di Gerusalemme, si rinnova il faccia a faccia tutto siciliano tra Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) e Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) con il possibile inserimento di Kareem Mersal (VV Management) vicino agli otto metri (ventosi) ad Agropoli. Nell’asta, assente Claudio Stecchi per evitare attese troppo lunghe in pedana, tutto porta al duello tra compagni d’allenamento Matteo Oliveri (Atl. Virtus Lucca) e Simone Bertelli (Safatletica Piemonte).

TV E STREAMING – I Campionati Italiani Assoluti di Molfetta godranno di ampia copertura televisiva in diretta nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 luglio in tv su RaiSport sabato dalle 19.30 alle 22 e domenica dalle 19.30 alle 22. Prevista anche la diretta streaming su RaiPlay negli stessi orari. Le altre gare del sabato e della domenica, a partire dalle 11, saranno trasmesse in streaming su www.atletica.tv.

 ISCRITTI

PROGRAMMA ORARIO 

FONTE: FIDAL.IT

Assoluti Molfetta -ANTREPRIMA- ecco i protagonisti dei SALTIultima modifica: 2023-07-27T16:47:33+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo