37^ Wizz Air Venicemarathon: numeri da favola, con tre importanti successi!

Runnamed-compressed

 

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

Venezia,  23 ottobre 2023 – Mai così tanti, mai così veloci e mai così generosi a Venezia! La 37^ Wizz Air Venicemarathon 42K-21K-10K, che si è svolta ieri a Venezia, è stata un’edizione che archivia importanti successi, che aprono nuovi orizzonti.
La manifestazione è cresciuta sotto tre punti di vista: numerico con i suoi 16.000 atleti iscrittii; tecnico con il nuovo primato della maratona maschile abbassato di 29 secondi e sociale, con il nuovo record di raccolta fondi del Charity Program che, ad oggi, ha già raggiunto la cifra record di 114.000 euro. La raccolta fondi continuerà anche nei prossimi mesi.

Piovono i messaggi di complimenti, in tutte le lingue e da ogni parte del mondo, e sui social girano ‘stories’ di persone in lacrime per la gioia, esultanti al traguardo e strette in  abbracci sotto l’arco d’arrivo. Emozioni provate sicuramente anche dal numerosissimo pubblico assiepato lungo il percorso, all’arrivo e vissute da chi ha seguito la gara in televisione, con le tre spettacolari ore di diretta prodotte da Venicemarathon con il service Rodella 2000, trasmesse da RaiSport, con la regia di Edy Saija Dodson e il commento di Franco Bragagna e Orlando Pizzolato e che hanno avuto un altissimo indice di ascolto.

Una cartolina straordinaria di Venezia e del suo territorio che ha fatto il giro di mondo attraverso le diretta straniera, commentata da Douglas Deane mandata integralmente in onda su Sky New Zealand, Sport 5 Israel, Shanghai Television e distribuita dall’Eurovisione in 54 paesi. Anche il canale internazionale della Rai ‘Rai Italia’, ha parlato di Venicemarathon nella trasmissione ‘Paparazzi’.
La 37^ Wizz Air Venicemarathon è stata anche una maratona di numeri: oltre 2.000 sono stati i volontari a presidio di incroci e ristori e dislocati nei vari servizi, 500 agenti della Polizia Locale di tutti i comuni coinvolti, 500 volontari della Protezione Civile Coordinati dalla Città Metropolitana, 10.000 metri di transenne e 40 km di nastro segnaletico.Sono state distribuite 16.000 maglie ufficiali, 50.000 litri di Acqua San Benedetto, 30.000 sali minerali e gel energetici ProAction, 30.000 birre Bavaria, 45.000 biscotti Palmisano, 15.000 banane Dole, 20.000 mele Coldiretti Venezia, 45.000 snack Morato Pane, 15.000 sacchetti porta indumenti in plastica riciclata di Airone Gifts. Sono stati impiegati 14 autotreni di Transportservice e 14 barche per il trasporto delle sacche degli atleti, 3 motopontoni della ditta di Brussa Boscolo Bielo Ivano per i mezzi usati dalla televisione e per gli allestimenti. Sul percorso hanno suonato 12 band musicali e sono stati impiegati 10 impianti audio e video di Gac Service e Sun Live.
Tra i volontari, si segnala la partecipazione di associazioni, realtà sportive e istituti scolastici come: gli Scout CNGEI di Venezia, Mestre e Spinea, il Venicemarathon Running Team con il supporto del gruppo di “Quelli del Martedì”, la Spinea Run, il Running Team Mestre e gli istituti scolastici ‘Andrea Gritti’, ‘8 Marzo – K.Lorenz’, ‘Francesco Algarotti’ ‘Antonio Gramsci’ che hanno messo a disposizione dell’organizzazione oltre 120 studenti.

Molto partecipata è stata anche la “Messa del Maratoneta”, promossa da Athletica Vaticana, con moltissimi fedeli maratoneti che sabato sera hanno preso parte alla celebrazione liturgica che si è svolta nella chiesa di San Salvador a Venezia, durante la quale è stata impartita la benedizione del maratoneta, tradotta in moltissime lingue straniere.

Con ieri si è chiuso il ‘Mese Venicemarathon’ ricco di eventi collaterali, che hanno monopolizzato l’attenzione mediatica e sportiva dell’intero territorio metropolitano di Venezia, ma soprattutto hanno coinvolto generazioni intere e tantissimi studenti. La lunga festa è iniziata il 24 settembre scorso con il 2^ Venice Lido Beach Trail che si è corso sulla spiaggia del Lido di Venezia ed è poi proseguita con le cinque tappe della Alì Family Run (Portogruaro, Chioggia, San Donà del Piave, Dolo-Riviera del Brenta e Mestre), che hanno coinvolto oltre 15.000 persone, raccolto fondi a favore dell’associazione di Giusy Versace ‘Disabili No Limits e contribuito a diffondere il messaggio di eradicazione della poliomielite promossa dal Rotary.

Sono già aperte le iscrizioni agli eventi Venicemarathon 2024 che ad oggi contano complessivamente già oltre 3.000 iscritti. Stiamo parlando dell’8^ Venice Night Trail (6 aprile); 13^ Jesolo Moonlight Half Marathon &10K (25 maggio) e 3^ Venice Lido Beach Trail (22 settembre),

A breve apriranno anche quella della 38^ Venicemarathon in programma domenica 27 ottobre 2024.

37^ Wizz Air Venicemarathon: numeri da favola, con tre importanti successi!ultima modifica: 2023-10-23T20:07:00+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo