Corre più di 270 km a 5:20/km e “distrugge” il record del mondo

nakata-1-compressed

 

Chi fa sport solitamente si spinge sempre al limite. Sperimenta la determinazione e la resilienza necessarie per realizzare qualcosa di veramente straordinario. Bene, questo è il caso di  Miho Nakata, un’atleta giapponese di 34 anni che  ha infranto il record mondiale della corsa su pista di 24 ore. Ai recenti Campionati del mondo IAU di Taipei, Nakata non solo ha conquistato la medaglia d’oro, ma ha anche coperto la sorprendente distanza di 270,363 chilometri in sole 24 ore. Esatto, senza pause e mantenendo un ritmo incredibile di 5 minuti e 20 secondi al chilometro.

Per rendersi conto di quello che è riuscita  a fare Nakata, immaginiamo di correre per un’intera giornata senza fermarci, spingendo continuamente il corpo ai suoi limiti. È un’impresa strepitosa che metterebbe senza dubbio la resistenza della maggior parte di noi comuni mortali.

Eppure Nakata non solo ha vinto questa sfida, ma ha anche superato di 246 metri il precedente record mondiale stabilito dall’atleta canadese Camille Herron. Nell’edizione 2019 del campionato, Herron aveva percorso una distanza di 270,116 chilometri.

Corre più di 270 km a 5:20/km e “distrugge” il record del mondoultima modifica: 2023-12-06T16:34:34+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo