Ex olimpionico si dichiarerà colpevole di molteplici accuse di molestie su ragazzi (anche sotto i 14 anni !) negli anni ’70

download-compressed

 

BOSTON (AP) – Un ex olimpionico e allenatore di lunga data dovrebbe dichiararsi colpevole  delle accuse di aver molestato sessualmente giovani ragazzi mentre lavorava in un campo sportivo nel Massachusetts occidentale negli anni ’70.

Conrad Mainwaring, che era un ostacolista per Antigua e Barbuda alle Olimpiadi del 1976 a Montreal, avrebbe dovuto presentare appello per 12 capi d’imputazione di aggressione indecente e percosse su un bambino sopra i 14 anni e quattro capi d’imputazione di aggressione indecente e percosse su un bambino sotto i 14 anni. 14 della Corte Superiore del Berkshire.

Mainwaring, residente a Los Angeles e cittadino del Regno Unito, è stato accusato di aver molestato  dal 1975 al 1979 mentre lavorava come consigliere al Camp Greylock a Becket. Le autorità hanno affermato di ritenere che ci siano “molte altre vittime” in diversi stati e al di fuori degli Stati Uniti.

Si prevede che alcune delle vittime  – che avevano dai 13 ai 19 anni – testimonieranno all’udienza.

Le autorità del Massachusetts hanno iniziato a indagare su Mainwaring in seguito a un rapporto ESPN del 2019 in cui più di 50 uomini affermavano di aver subito abusi da parte di Mainwaring, alcuni dei quali a Camp Greylock. È stato arrestato nel 2021 con un mandato di latitanza mentre lasciava un tribunale della contea di Los Angeles dopo una dichiarazione in un caso separato del 2019.

“Tutti coloro che hanno assicurato Conrad Mainwaring alla giustizia meritano i nostri ringraziamenti, comprese le forze dell’ordine, il procuratore distrettuale, i giornalisti di ESPN e soprattutto gli uomini coraggiosi che hanno condiviso le loro storie meritano la massima gratitudine”, ha affermato Saul Wolf, un avvocato il cui studio rappresenta sette vittime e intentò causa contro la Syracuse University di New York, il distretto scolastico di Syracuse e il campo del Massachusetts.

“Ora che Mainwaring intende dichiararsi colpevole e assumersi la responsabilità, è tempo che la Syracuse University e Camp Greylock si assumano la responsabilità e siano ritenuti responsabili”, ha aggiunto.

Secondo uno schema che si è ripetuto nel corso degli anni, Mainwaring è accusato di aver sfruttato le sue credenziali olimpiche come parte di una tecnica di adescamento utilizzata sui ragazzi che frequentavano Camp Greylock, facendo loro “credere che attraverso la violenza sessuale, li stava trasformando in atleti migliori, più forti. per quanto riguarda le capacità mentali, o semplicemente le loro capacità atletiche”, ha detto il pubblico ministero Megan Tesoniero durante una precedente udienza in tribunale.

Dean Manuel, che ha rappresentato Mainwaring quando è comparso nel 2021 e ha presentato una dichiarazione di non colpevolezza, ha descritto le accuse come “vecchie accuse degli anni ’70” e ha affermato che il suo cliente aveva diritto “a un processo completo ed equo”.

 

Ex olimpionico si dichiarerà colpevole di molteplici accuse di molestie su ragazzi (anche sotto i 14 anni !) negli anni ’70ultima modifica: 2024-02-08T20:11:21+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo