Lorenzo Simonelli sfiora il record italiano dei 60 metri ostacoli a Lievin

simonelli

 

Ormai Lorenzo Simonelli è stabilmente ai tempi da primato italiano. Ha lasciato un’impressione splendida nei 60 ostacoli al meeting di Liévin, in Francia. Nella batteria, ha sfiorato due volte il suo record personale con un tempo di 7.51, piazzandosi secondo a un soffio dal 7.50 che aveva stabilito due settimane fa a Lodz. In finale, il ventunenne romano dell’Esercito ha concluso quarto con un cronometro di 7.52, ancora vicinissimo a quel crono.

Il fenomenale Grant Holloway ha dominato la gara con un sontuoso 7.32, a soli tre centesimi dal record del mondo, dopo aver corso in 7.39 nel primo turno. Holloway è stato seguito dal francese Just Kwaou-Mathey (7.43) e dal polacco Jakub Szymanski (7.48). Nonostante la presenza del fenomeno statunitense, l’azzurro Simonelli ha dimostrato di non sfigurare, anzi è stato protagonista di due gare eccellenti che confermano il salto di qualità compiuto in questa stagione

 

Lorenzo Simonelli sfiora il record italiano dei 60 metri ostacoli a Lievinultima modifica: 2024-02-11T05:35:07+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo