Tricolori Allievi Ancona: Elisa Valensin migliora il record italiano dei 200 metri

Screenshot 2024-02-11 163647-compressed (1)

 

Scatenati i giovani dell’atletica ai Campionati italiani allievi indoor di Ancona, dove nella seconda giornata sono stati stabiliti tre primati di notevole spessore. Ecco i dettagli:

Nei 200 metri, Elisa Valensin (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) ha sfrecciato in 23.72 secondi, migliorando nuovamente il record nazionale under 20 e under 18. Questo progresso di sette centesimi rispetto al precedente record di 23.79, stabilito dalla milanese il 13 gennaio a Padova, è davvero notevole.

Diego Nappi (Atl. Leggera Porto Torres) ha volato nella batteria dei 200 metri con un tempo di 21.52 secondi, togliendo un altro limite nazionale allievi dopo ventidue anni. Il precedente primato apparteneva a Andrew Howe, che aveva corso in 21.61 secondi nel 2002. Ma non è finita qui: in finale, lo sprinter sardo ha conquistato il titolo con un tempo ancora più veloce, 21.60 secondi, continuando a migliorare il record.

Nel rettilineo del PalaCasali, abbiamo assistito alla migliore prestazione italiana under 18 nei 60 ostacoli grazie a Kyan Daniel Escalona (Kronos Roma), che ha corso in 7.69 secondi durante le semifinali. Questo supera il precedente record di 7.71 secondi stabilito da Lorenzo Simonelli nel 2019.

 

Tricolori Allievi Ancona: Elisa Valensin migliora il record italiano dei 200 metriultima modifica: 2024-02-11T16:39:19+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo