Zaynab Dosso vince anche a Berlino nei 60 metri

Screenshot 2024-02-23 210011-compressed

 

 

Zaynab Dosso ha vinto i 60 ketri a Berlino con un ottimo 7.09 in finale dopo il  7.11 in batteria, sempre più costante, sempre più consapevole di poter puntare in alto in Scozia. Oggi non c’è la polacca Ewa Swoboda a stimolarla, le avversarie meno lontane sono la neozelandese Zoe Hobbs (7.19) e la britannica Daryll Neita (7.20). Esordirà a Glasgow in Nazionale assoluta: Veronica Besana (Fiamme Gialle) ci arriva con un bel terzo posto in 8.08 a soli tre centesimi dalla sua migliore prestazione italiana U23, dopo aver corso 8.13 in batteria. La precedono soltanto l’ungherese Greta Kerekes (8.01) e la finlandese Nooralotta Neziri (8.05). Quinta piazza per Samuele Ceccarelli (Fiamme Oro), stagionale eguagliato in batteria con 6.65, poi 6.69 nella finale vinta dal camerunense Emmanuel Eseme. Successo nei 60 metri paralimpici per l’azzurro campione del mondo dei 100 e dei 200 T64 Maxcel Amo Manu (Fiamme Azzurre), al traguardo in 7.15, meglio dell’olandese Olivier Hendriks (7.44) e del tedesco Johannes Floors (7.69).

 

Zaynab Dosso vince anche a Berlino nei 60 metriultima modifica: 2024-02-23T21:52:30+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo