TORNA A FERRARA “IL GIRO DELLE MURA”. RICCO IL PROGRAMMA PER UN 1° MAGGIO DI SPORT PER RUNNER AGONISTI E AMATORIALI.

1708628898992-compressed

 

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

 

5 marzo 2024 – Il Giro podistico delle Mura di Ferrara taglia un importante traguardo: 50 edizioni per un evento che ha visto la partecipazione di tantissimi campioni del mezzofondo con il fascino della corsa sulle Mura, simbolo storico-culturale di Ferrara.

La manifestazione si svolgerà con il patrocinio di molti Enti, fra cui Regione Emilia-Romagna, Comune di Ferrara, Coni e Uisp Ferrara e con il sostegno di moltissimi sponsor.

Sarà l’Ippodromo di Ferrara il contenitore di una lunga giornata di sport e divertimento:

i primi a partire saranno i bambini della mini-podistica (ore 9.15), quindi lo start per gli agonisti che percorreranno 12,5 km (ore 9.45). A seguire partiranno i camminatori (7 km) e la nordic walking (12 km). Alle ore 11.20 sarà riproposto il “Trofeo Gambero al galoppo”, gara di retrorunning sulla distanza di un miglio (1609 metri), aperto ai competitivi e agli amatori.

PERCORSO – Gli agonisti dovranno sfidarsi su un giro unico di 12,5 km con partenza dall’Ippodromo comunale. Si percorreranno circa 1.000 metri sulla pista per poi uscire dall’impianto verso le Mura. I runner toccheranno alcuni dei punti più suggestivi come i bastioni dell’Amore e della Montagna, Porta degli Angeli, la Prospettiva di Corso Giovecca e il Torrione San Giovanni.

In totale saranno circa 4,4 km sulle Mura e 5,5 nelle Sotto Mura. Si rientrerà nell’Ippodromo per gli ultimi 200 metri circa ancora sulla pista prima del traguardo.

Tre i ristori lungo il percorso.

MEDAGLIA – La medaglia che celebra l’edizione n.50 del Giro delle Mura del prossimo 1° maggio sarà al collo di tutti i finisher della gara competitiva, mentre medaglie speciali verranno consegnate ai bambini della mini-podistica.

La medaglia, in metallo, è un omaggio al Castello Estense, simbolo di Ferrara, che domina il centro storico, dichiarato Patrimonio UNESCO, e anche sede museale.

RECORD – È Massimo Magnani a detenere il record delle vittorie sulle Mura, ben 6 (1974, 1976, 1979, 1981, 1987, 1988). I più veloci di questa corsa sono stati Giuseppe Pambianchi (39.47, stabilito nel 1980) e Isabella Morlini che ha fermato il crono a 44.20 nel 2016.

PREMI – Tantissimi i premi del Giro delle Mura: oltre ai primi 3 assoluti uomini e donne, verranno premiati i primi 13O uomini e 70 donne. Iscrizioni Giro: 12 euro fino al 29 aprile, Camminata: 5 euro.

È possibile iscriversi sul portale www.icron.it, direttamente presso la sede della Polisportiva Doro in via Franceschini 9 oppure via mail (eventi@poldoro.it).

TORNA A FERRARA “IL GIRO DELLE MURA”. RICCO IL PROGRAMMA PER UN 1° MAGGIO DI SPORT PER RUNNER AGONISTI E AMATORIALI.ultima modifica: 2024-03-05T20:14:08+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo