Larissa Iapichino esordio positivo in Grecia

Screenshot 2024-05-15 171615-compressed

 

Larissa Iapichino ha iniziato la stagione all’aperto con una consistente vittoria, saltando 6,65 metri (+0.9) nel meeting di Kallithea, alle porte di Atene. Questa è la seconda volta consecutiva che domina la pedana del salto in lungo in questo evento.

Nonostante avesse già assicurato la vittoria, la vicecampionessa europea indoor non si è accontentata. Al suo ultimo tentativo, ha migliorato il suo salto iniziale di 6,57 metri (-1.3) a 6,65 metri. Dopo aver rinunciato alla seconda prova e aver ottenuto un 6,30 (+0.2) alla terza, ha continuato con due tentativi nulli prima di migliorare il suo risultato finale.

La giovane atleta fiorentina delle Fiamme Oro ha dimostrato la sua superiorità battendo un’avversaria di alto livello: la romena Alina Rotaru, medaglia di bronzo ai Mondiali di Budapest dell’estate scorsa, che si è fermata a 6,47 metri (+0.2), una misura che ha ripetuto per tre volte, dovendo accontentarsi del secondo posto.

 

 

Larissa Iapichino esordio positivo in Greciaultima modifica: 2024-05-15T19:30:36+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *