CdS Allievi, Imola e Lugo agguantano la qualificazione alle fasi nazionali

Musto Rebecca 2000 siepi CdS Allieve Castelfranco 1-compressed

 

Sabato 18 e domenica 19 maggio sono in scena a Castelfranco Emilia di Campionati di Società Allievi e Allieve. Obiettivo guadagnarsi lo standard di qualificazione alle finali nazionali, coprendo le diverse specialità del programma tecnico, da cui acquisire i punteggi. 

Ottimi risultati da segnalare per Daniele Cetrone: con 11”07 migliora il proprio primato personale sui 100 metri e giunge 5° a parimerito con il 6°; nei 200 abbatte il muro correndo in 21”98 e conquistandosi il 2° posto dietro a Fabrizio Caporusso (Libertas Forlì). Sui 200 personale anche per Luca Martelli con 23”47 e, a brevissima distanza, per Antonio Pio Dettoli che si migliora nettamente con 23”51, dopo aver stracciato il suo vecchio PB sui 100 con 11”57. 

Merita attenzione anche l’ottimo salto di Alessandro Benazzi che vince il salto triplo con 13,61, migliorandosi di 20 cm. Nel lungo vola per la prima volta oltre i 6 metri, atterrando a 6,21. Nell’alto 1,73 per Filippo Venieri e 1,70 per Nicola Bertoni, con annesso PB.  

Luca Martelli, reduce dall’ottimo esordio nel Decathlon dello scorso weekend, lima qualcosa al PB sui 110, fermando il crono a 16”56. Doppio record personale per Riccardo Nataloni, sui 2000 siepi sabato (6’39”95) e domenica sui 400 hs, dove toglie due secondi e mezzo al PB e chiude in 59”54, a soli 4 centesimi dal minimo di categoria. 

A conclusione del weekend arriva la ciliegina sulla torta: la 4×400 composta da Luca Ciarrocchi, Riccardo Nataloni, Alessandro Tampellini e Marco Rondoni corre in 3’35”04 e ottiene il minimo per i Campionati Italiani Individuali Allievi di Molfetta! Le formazioni di 4×100 sono invece due: Garsone, Martelli, Di Mario e Cetrone chiudono in 45”58, Benazzi, Dettoli, Ciarrocchi e Venieri in 46”32. 

Al femminile spiccano alcuni risultati delle imolesi con la maglia dell’atletica Lugo. Vittoria netta e pulita sui 5 km di marcia per Beatrice Palmonari, che anche questa volta migliora il proprio record personale abbassandolo a 24’05”80. Vince anche Giada Martelli negli 800 con il tempo di 2’19”71; sulla stessa distanza, bene anche la sua compagna di allenamento Letizia Mengozzi, che chiude in 2’24”94. 

La medaglia d’argento arriva per una bravissima Rebecca Musto che sui 2000 siepi conquista il pass per i Campionati Italiani di categoria con 8’00”07 (8’10”00 lo standard). 

Completa il tris delle medaglie il bronzo nei 1500 di Viola Di Renzo, che chiude in 5’10”93 (oltre a un 11”09’71 sui 3000); dietro di lei la compagna di allenamento Letizia Mengozzi con 5’14”44. 

CdS Allievi, Imola e Lugo agguantano la qualificazione alle fasi nazionaliultima modifica: 2024-05-21T13:41:46+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo