Europei Roma 2024: risultati penultima mattinata, Iapichino in finale nel lungo

313-compressed

 

Durante la quinta giornata degli Europei di Roma, Larissa Iapichino ha brillato nelle qualificazioni del salto in lungo, assicurandosi un posto in finale con un eccellente salto di 6,71 metri, leggermente superiore al limite richiesto. La prestazione della campionessa olimpica tedesca Malaika Mihambo è stata notevole, con un salto di 7,03 metri nonostante il vento contrario. Al momento, quattro atlete hanno superato la giovane fiorentina, che tuttavia avrà una nuova opportunità nella finale di mercoledì sera.

Le staffette italiane hanno ottenuto risultati eccellenti, con la 4×100 maschile che si è qualificata per la finale grazie a una squadra rinnovata composta da Roberto Rigali, Matteo Melluzzo, Lorenzo Patta e Lorenzo Simonelli, che hanno registrato un tempo di 38.40 secondi. Anche le squadre 4×400 metri, sia maschile che femminile, hanno avanzato alle finali, con tempi rispettivamente di 3:02.01 e 3:25.28.

Purtroppo, la staffetta 4×100 femminile non è riuscita a qualificarsi dopo l’infortunio di Dalia Kaddari, che ha rallentato significativamente verso la fine della sua frazione. Nonostante l’assenza di Zaynab Dosso, sostituita da Irene Siragusa, il team ha concluso con un tempo di 43.27 secondi, appena fuori dalla qualificazione.

C’è grande attesa per la finale del salto in alto di questa sera, che vedrà la partecipazione del campione olimpico, mondiale ed europeo Gianmarco Tamberi, insieme a Stefano Sottile e Manuel Lando, e la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella allo stadio Olimpico.

Europei Roma 2024: risultati penultima mattinata, Iapichino in finale nel lungoultima modifica: 2024-06-11T17:10:06+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *