Trials USA 2024: ecco i protagonisti di venerdì 21 giugno

athletes-compete-during-the-division-i-mens-and-womens-news-photo-1718655098-compressed

 

Le prove olimpiche di atletica leggera degli Stati Uniti del 2024, i cosiddetti Trials,  si terranno dal 21 al 30 giugno a Eugene, Oregon. L’incontro funge da evento di selezione per le Olimpiadi del 2024 a Parigi, dove le gare di atletica leggera inizieranno il 1° agosto.

In molti eventi, i primi tre classificati guadagneranno il diritto di competere su quella gara alle Olimpiadi di agosto. I piazzamenti finali dei velocisti contribuiranno anche alla loro nomina nelle staffette 4×100 metri e 4×400 metri per Parigi.

Tre gare chiave venerdì 21 Giugno, primo turno degli 800 metri femminili.

Sebbene queste manche siano solo il primo dei tre round che precedono la finale di lunedì, sono cruciali. Questo perché includeranno la prima gara della campionessa olimpica in carica Athing Mu da settembre. L’allenatore di Mu ha detto a Runner’s World a maggio che Mu ha avuto un dolore al tendine del ginocchio. Quindi quello che dovrebbe essere un turno di qualificazione pro forma per preparare il campo per le semifinali di domenica sarà invece un’opportunità per i concorrenti e i fan di Mu di vedere cosa sta esattamente succedendo al detentore del record statunitense.

Primo turno dei 5.000 metri femminili

Il tempismo di questa gara, che preparerà il campo per la finale di lunedì, è buono per alcuni corridori, non così buono per altri.

Alcuni partecipanti, come il campione NCAA Parker Valby , sono anche iscritti per i 10.000, che si svolgeranno il 29 giugno. Hanno il lusso di vedere come vanno le cose nei 5K prima di decidere se utilizzare i 10K come riserva.

Le due più veloci qualificate, Elle St. Pierre ed Elise Cranny , sono ugualmente interessate ai 1500. Dovranno correre due 5K in quattro giorni, prendersi due giorni liberi e poi correre il primo dei tre round dei 1500 contro gli altri. che sono freschi.

Qualunque siano i loro obiettivi per il resto dell’incontro, i migliori contendenti vorranno superare questo turno di qualificazione con il minimo sforzo possibile.

Finale dei 10.000 metri maschili

Dei 24 uomini iscritti alla prima finale dell’incontro, solo quattro hanno una possibilità realistica di far parte dei tre convocati per Parigi: il campione in carica Woody Kincaid (sopra), il detentore del record statunitense Grant Fisher , il detentore del record collegiale Nico Young e il due volte medaglia olimpica Paul Chelimo . Sono gli unici in campo con il tempo di qualificazione olimpica di 27:00 o con un ranking sufficientemente alto nel complicato sistema dell’atletica mondiale. Ed è altamente improbabile che qualcuno degli altri partecipanti scenda sotto le 27:00 in questa gara per ottenere la propria qualificazione olimpica.

Potrebbe sembrare che la gara di 25 giri sarà uno snoozefest. Noi la pensiamo diversamente. Cosa potrebbe esserci di più avvincente di quattro uomini in competizione per tre posti olimpici? Ciò è particolarmente vero quando ciascuno dei quattro uomini può validamente affermare di essere un grande kicker. Aspettatevi uno splendido finale di 800 metri.

 

Trials USA 2024: ecco i protagonisti di venerdì 21 giugnoultima modifica: 2024-06-20T07:00:00+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo