Sifan Hassan e la sfida impossibile! Correre alle Olimpiadi i 1.500, 5.000, 10.000 e la maratona

 

Immagine 2024-07-10 154126-compressed

 

 Sifan Hassan ha in mente un’impresa a dir poco impossibile, ovvero,  affrontare ai prossimi Giochi Olimpici di Parigi, ai quali è iscritta in quattro gare: 1.500, 5.000, 10.000 e maratona.

L’impresa non si baserebbe solo sulla copertura di quattro eventi, un numero non trascurabile, ma sull’enorme ventaglio di distanze, dal mezzofondo al fondo, con un calendario di serie e finali, in caso di classifica, che lanciano la sfida a quasi l’impossibile.

Tuttavia, la versatilità dell’atleta olandese, che già a Tokyo si è proclamata campionessa olimpica nei 5.000 e 10.000 e ha ottenuto il bronzo nei 1.500 , lascia intendere che cercherà il podio in tre gare, anche se a causa del fitto programma potrebbe rinunciare. una di loro.

Potrebbero essere i 1.500, distanza sulla quale è recentemente arrivata quinta a Hengelo e la cui finale si disputa il giorno prima della maratona femminile, distanza sulla quale Hassan ha ottenuto due vittorie nei ‘major’: a Londra e a Chicago l’anno scorso.

Nonostante tutto, e se, come già accaduto a Tokio, aspirasse a un’impresa sulle tre distanze, l’olandese, campionessa del mondo dei 1.500 e dei 10.000, inizierebbe a gareggiare a Parigi il 2 agosto nei 5.000 per finire l’11 nella maratona. Dovremo aspettare che l’atleta confermi quante gare correrà per cercare il podio.

 

Sifan Hassan e la sfida impossibile! Correre alle Olimpiadi i 1.500, 5.000, 10.000 e la maratonaultima modifica: 2024-07-10T15:46:41+02:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *