Runner cardiologo salva la vita a due corridori durante la Monterey Half Marathon in California

Meia-Maratona-Monterey-750x375

 

Il corridore e cardiologo Steven Lome è stato uno dei partecipanti alla Monterey Half Marathon, insieme ai suoi figli adolescenti.

Lungo la strada, Lome ha incontrato un corridore in grande difficoltà. “Al terzo chilometro, proprio davanti a me, è caduto un corridore. Infarto. La RCP è iniziata e le persone hanno chiamato i servizi di emergenza sanitaria. Il defibrillatore è arrivato in circa sei minuti e il ritmo era di fibrillazione ventricolare (aritmia fatale)”, ha detto Lome. “Uno shock e il normale ritmo cardiaco ripristinato.”

Lome ha aiutato a far salire il corridore su un’ambulanza e ha visto che era sveglio, vigile e stabile prima di essere portato in ospedale.

Successivamente, poco dopo aver tagliato il traguardo, Lomé è stato nuovamente sorpreso. “Un po’ esausto, ho continuato a correre per finire la gara. Ho tagliato il traguardo e ho alzato le braccia in aria e un altro corridore è caduto proprio davanti a me. Polso azzerato. Ho iniziato la RCP”, ha condiviso Lome. “Nel giro di un minuto o due, un volontario del test ha portato un DAE (defibrillatore)”.

Il corridore è stato aiutato dal defibrillatore e Lomé ha ripreso le compressioni toraciche. “Apre gli occhi, dice ‘perché sono qui?’ poi ferma l’orologio e vuole alzarsi. Anche questo corridore è stato accompagnato  all’ospedale.

I due corridori di mezza età avevano esperienza nelle corse e si sentivano preparati per la gara. Su Twitter, Lome ha condiviso la sua opinione: “Entrambi avevano una malattia cardiaca non diagnosticata, un arresto cardiaco extraospedaliero e si sono ripresi completamente. Quali sono le probabilità che due persone subiscano un arresto cardiaco durante una gara ed entrambe si riprendano completamente (di solito solo il 5% sopravvive all’arresto cardiaco extraospedaliero)?”

Lome ha detto che ancora non riesce a credere a quello che è successo e incoraggia gli altri a imparare dalla sua esperienza. “Goditi ogni giorno. Concentrati sulla tua salute. Ecco perché dobbiamo concentrarci sulla prevenzione delle malattie cardiache, poiché il primo sintomo di una malattia cardiaca in una persona su tre è la morte improvvisa, poiché queste due persone sono quasi morte”.

 

Runner cardiologo salva la vita a due corridori durante la Monterey Half Marathon in Californiaultima modifica: 2022-11-24T20:22:45+01:00da atleticanotizie
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *